Videoconferenze
Tecnologia foto creata da freepik - it.freepik.com

Al tempo del coronavirus in cui siamo costretti a restare in casa per evitare il propagarsi del virus che sembra essere una piaga a livello mondiale di questo 2020, mi sono chiesto quali fossero i migliori software gratuiti per rimanere in contatto lavorativo o comunque fare delle videoconferenze gratis e ne ho stilato una lista con pro e contro.


Skype

Skype

La prima app che mi è venuta in mente è sicuramente Skype, dal 2003 offre tanti strumenti per comunicare a distanza, tra cui la videochat di gruppo fino a 10 partecipanti.

Ci si può connettere a Skype tramite dispositivi mobili iOS e android, Pc e Mac, browser, Alexa e anche Xbox essendo un prodotto Microsoft.

PROCONTRO
– Può ospitare fina a 10 partecipanti.
– Possibilità di condividere lo schermo anche da smartphone e tablet.
– Disponibile praticamente per qualsiasi hardware.
– Per poter comunicare bisogna avere necessariamente un account.

Link: Skype.com


WhatsApp

WhatApp

Una delle più famose app di messaggistica che ormai tutti conosciamo è WhatApp.

Anche WhatsApp offre le videochiamate di gruppo fino a 4 partecipanti.

Basterà iniziare una normale videochiamata a 2 e poi inserire gli altri partecipanti.

L’app di WhatsApp è disponibile per smartphone iOS e Android.

PROCONTRO
– Tantissimi lo utilizzano, quindi sarà facile creare un gruppetto con i 4 partecipanti che ci interessano.
– Facilità di utilizzo.
– Può ospitare solo 4 partecipanti.
– È disponibile solo per smartphone, quindi se abbiamo esigenze particolari come condividere il desktop per lavoro, bisognerà optare per altro.
– Necessaria registrazione tramite numero di telefono.

Link: WhatsApp


Facebook Messenger

Facebook

Facebook offre la videoconferenza tramite la sua app Facebook Messenger.

Possono partecipare alla videochat di gruppo 6 partecipanti contemporaneamente, ma possono essere collegate fino a 50 persone che interagiscono via audio e messaggi di testo.

Facebook Messenger è disponibile per iOS e Android ed inoltre utilizzabile tramite browser.

PROCONTRO
– È possibile condividere lo schermo del proprio desktop.– La video chat è disponibile per solo 6 partecipanti.
– Necessario account Facebook.

Link: Messenger


Google Hangouts

Hangouts

Con Google Hangouts possiamo effettuare videochiamate con 10 persone simultaneamente.

Possiamo condividere lo schermo del nostro computer.

Hangouts è disponibile per Pc e Mac, tramite browser, Android e iOS tramite app dedicata.

PROCONTRO
– Utilizzabile su molti dispositivi.
– Video conferenze con 10 persone.
– Possibilità di condivisione schermo.
– Necessaria registrazione con account Google.

Link: Hangouts


WeChat

WeChat

WeChat, il servizio di messaggistica cinese con oltre un miliardo di utenti un tutto il mondo offre la videochat di gruppo con 9 persone contemporaneamente.

Il software è disponibile per Windows, macOS, android, iOS e browser.

PROCONTRO
– Utilizzata da più di un miliardo di persone nel mondo.– Non è possibile condividere lo schermo.
– Necessaria registrazione.

Link: WeChat


Jitsi Meet

Jitsi Meet

Una bellissima alternativa ai più blasonati software, Jitsi Meet offre una soluzione molto rapida e gratuita per creare bellissime videoconferenze.

Infatti possiamo andare sulla home page scrivere il nome della videoconferenza che vogliamo creare o alla quale ci vogliamo collegare, premere invio ed il gioco è fatto.

L’unico inconveniente, se così vogliamo definirlo, Jitsi Meet è un prodotto open source e incentrato sulla condivisione, di conseguenza chiunque abbia il nome del nostro meeting potrà collegarsi e vedere la videoconferenza.

Consigliato l’utilizzo di Chrome per la piena compatibilità.

Jitsi Meet offre anche un’app per Android e iOS dalla quale è possibile collegarsi e trasmettere.

PROCONTRO
– Progetto open source.
– Non necessita di registrazione.
– Puoi invitare chiunque tramite link o nome della stanza.
– Veloce e semplice.
– Partecipanti alla video chat praticamente illimitati.
– Chiunque può accedere alla conferenza conoscendo il nome della stanza, anche se con limitazioni se impostata la password.
– Qualsiasi partecipante può cambiare la password.

Link: Jitsi Meet


Facetime

Facetime

Se sei il possessore di un iPhone, iPad o Mac e anche tutti gli altri partecipanti lo sono, potete utilizzare Facetime per creare la vostra videoconferenza.

Non bisogna installare niente, il software è già istallato nativamente.

PROCONTRO
– Istallato nativamente.
– Permette condivisione schermo.
– Funziona solo su dispositivi Apple, richiede iOS 12.1.4 o versioni successive, macOS Mojave 10.14.3 (build 18D109) o versioni successive.

Link: Facetime iOS

Link: Facetime macOS


Ricapitolando, per esigenze lavorative, per condividere le tue conoscenze o solo per restare in contatto con amici e parenti, utilizza i software sopracitati per fare videoconferenze gratis.

Se vuoi conoscere invece le migliori e più sicure chat di messaggistica clicca qui.

Advertisement